Tutti uguali tutti unici

Il Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali e la Città di Torino hanno creato, nei giorni del 2 e 3 ottobre, una serie di incontri ai quali parteciperanno anche il Presidente Napolitano, il sindaco di Torino Sergio Chiamparino, Antonio Saitta e Mercedes Bresso.

Durante le due giornate si darà il via alla terza Conferenza nazionale sulle politiche della disabilità, un importante appuntamento per promuovere e diffondere la cultura dell’inclusione e della partecipazione delle persone con disabilità, nella promozione invece, di condizioni di pari opportunità.

Il programma è fitto di eventi e tutte le riunioni e conferenze si terranno presso il Padiglione Agnelli dell’area espositiva di Torino Esposizioni in corso Massimo d’Azeglio 15.

Leggi tutto »

  • Share/Bookmark

Sogni la musica? Affrettati, Torino ti aspetta!

Ci sono sogni che aspettano solo di essere afferrati e seguiti. Se il tuo sogno è la musica in ogni sua forma e prospettiva, questa volta puoi davvero iniziare a realizzarti.

Aprono a Torino le iscrizioni per i Corsi di Formazioni Musicale realizzati in collaborazione con la Fondazione per le Attività Musicali: un’occasione unica per imparare a “fare musica” davvero e iniziare un nuovo, unico camino.

La Fondazione per le Attività Musicali, ha tra gli obiettivi principali, quello di educare e diffondere tra gli appassionati, l’arte musicale più pura in tutte le sue ramificazioni ed espressioni.

Chi desidera iscriversi per la prima volta per l’anno formativo 2009-2010 potrà farlo dal 7 al 18 settembre 2009 tramite il modulo disponibile on line oppure recandosi presso gli uffici di corso Taranto 160 (2° piano), con il seguente orario: lunedì–venerdì 9.00–12.00 / 14.00–16.00.

Leggi tutto »

  • Share/Bookmark

Sei un talento under 26? Oliviero Toscani cerca te!

Artista eclettico, fotografo ammirato e pubblicitario ricercatissimo. Oliviero Toscani cerca giovani talenti per il Progetto Terremoto della città di Salemi.

L’ Assessorato alla Creatività di Oliviero Toscani cerca giovani collaboratori under 26 per uno stage
formativo.
Si ricercano fotografi, grafici, illustratori, giornalisti, designer, scrittori,
video-maker, addetti alla comunicazione,web designer.

Se hai talento e se pensi far parte di una di queste categorie presenta la tua candidatura inviando una lettera di motivazione, il tuo curriculum e portfolio entro il 14 giugno, all’ indirizzo e-mail
info@assessoratoallacreativita.it

Leggi tutto »

  • Share/Bookmark

Il Museo Egizio fa il bis!

Dal 18 al 26 aprile il Museo Egizio di Torino offrirà, a chi non è riuscito ad entrare nelle sue sale durante il ponte di Pasqua, o semplicemente, a chi vuole rivedere il museo un’opportunità davvero speciale.

Chi da bambino non ha mai appannato i vetri delle casse trasparenti in cui mummie secolari e preziosissime riposano da secoli? Chi non ha mai ammirato i monili delle mogli dei faraoni e sognato di poterli indossare almeno per una volta? L’abbiamo desiderato tutti, piccini e non!

Dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 23 tutti i visitatori potranno visitare il museo ad un prezzo davvero unico: 3,50 euro per tutti!
Chi lo desidera inoltre, potrà fare per il museo una visita guidata gratuita grazie alla collaborazione con ACME che consegnerà un piccolo omaggio a tutti i visitatori.

Leggi tutto »

  • Share/Bookmark

Biglietti gratis per il discorso del Presidente Napolitano

napolitano

Il 17 e 18 aprile sarà possibile ritirare gratuitamente i biglietti messi a disposizione dal Teatro Regio di Torino, per assistere al discorso del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano in data 22 aprile alle ore 18.
La Biennale si terrà nella nostra città dal 22 al 26 aprile e il discorso del presidente Napolitano inaugurerà la grande e attesissima rassegna.

Il ritiro dei biglietti potrà essere effettuato presso il Teatro Regio:
venerdì dalle ore 10.30 alle 18
sabato dalle 10.30 alle 16

Ciascuna persona potrà ottenere massimo due biglietti portando con sè una fotocopia della propria carta d’identità.

  • Share/Bookmark

Un barlume di speranza per la Indesit

lavastoviglie

Sembra essere sulla via di una “semi-guarigione” la Indesit che a seguito dell’annuncio di chiusura, mesi fa ha scatenato l’angoscia e le proteste dei lavoratori a rischio, famiglie quasi sul lastrico e deluse da un fallimento non annunciato.

Si sono presentate così le prime soluzioni volte a salvare l’azienda dal fallimento, o meglio, volte a convincere il settore manageriale dell’azienda. La prima soluzione vedrebbe una ridefinizione delle linee di produzione dell’azienda che vedrebbe la riduzione a due o tre linee invece di cinque; un cambiamento di rotta che salverebbe almeno 300 lavoratori dal licenziamento.

La seconda ipotesi punta invece sul miglioramento e l’introduzione di nuovi elettrodomestici: materiale ecocompatibile che, come le ultime ricerche di mercato confermano, incontrerebbe il favore di una clientela sempre più “ecologicamente” esigente.

  • Share/Bookmark